Illusione filmica 2015

Giornata di cultura cinematografica e arte.

A cura del circolo Arci Ratatoj.

Domenica 20 settembre, a Lagnasco, in provincia di Cuneo, si svolgerà un evento di cultura cinematografica e arte in una location d’eccezione, quale il sito dei Castelli Tapparelli D’Azeglio. Parteciperanno alla serata nomi di spicco della scena cinematografica nazionale quali Daniele Ciprì e Elio Sofia che presenteranno il documentario L’ultimo metro di pellicola, e a seguire il capolavoro di Federico Fellini 8 e mezzo, che sarà presentato da Paolo Manera, direttore della Film Commission Torino Piemonte e che per l’occasione verrà proiettato in pellicola nella versione originale del 1963, un’occasione unica per apprezzare la fotografia di Gianni Di Venanzo, modificata nella versioni home video. Il pomeriggio sarà dedicato alle realtà cuneesi, con la presentazione del primo cortometraggio di Daniel Daquino Neve Rosso Sangue, ispirato all’eccidio diValmala del ‘45. La programmazione inizierà alle 17,30, il costo di ingresso sarà di 8 euro, comprensivo della visita alle sale dei Castelli Tapparelli D’Azeglio e alla mostra permanente di arte contemporanea Firme da collezione ‘800 ‘900 (tra i quadri spiccano firme di prima grandezza quali quelle di De Chirico, Carrà, De Pisis, Guttuso). Durante l’evento sarà possibile cenare degustando birre artigianali e cibi locali, ed assistere a una serie di appuntamenti culturali sul cinema e sull’arte. Iniziativa unica e nuova nel suo genere nella provincia di Cuneo. L’organizzazione è curata dall’associazione Ur/Ca, dall’Arci Ratatoj e da Marco Tealdi, con il patrocinio del Comune di Lagnasco, ed in collaborazione con Film Commission Torino Piemonte e Ucca.

Programma su www.ratatoj.it.

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email