L’Arci si mobilita per il NO

Iniziative e appuntamenti di circoli e comitati in vista del referendum del 4 dicembre

C’è chi dice no Arci Ecoinformazioni ha realizzato lo spot video C’è chi dice no per la Campagna di Anpi e Arci Lombardia per il No al referendum costituzionale. Con questo spot l’Arci e l’Anpi Lombardia riassumono le ragioni che hanno indotto la più grande associazione italiana e i custodi dei valori della Resistenza a impegnarsi per il No per difendere la Costituzione che è patrimonio dell’intero paese. Patrimonio attaccato da una riforma sbagliata che risulta inefficiente, che divide, complicata, pericolosa e ambigua. Video su www.arcilecco.it Le ragioni del sì e del no al referendum costituzionale Venerdì 21 ottobre alle 21 il circolo Arci Faliero Pucci di Ponte a Mensola (Firenze) promuove l’incontro Le ragioni del sì e del no al referendum costituzionale. Per il sì interverrà la professoressa Cristina Grisolia, per il no il professor Augusto Cacopardo. Partecipazione riservata ai soci Arci. Il NO c’è! Il 22 ottobre dalle 17 alle 20 il comitato Arci Lecce sarà in Corso Vittorio Emanuele a Lecce per manifestare l’impegno per il no al referendum costituzionale del 4 dicembre. «Lo faremo con allegria e spontaneità, consegnando a ogni passante una noce e un volantino con le nostre ragioni – si legge in una nota – pensiamo che questa sia una cattiva riforma, che accentua le difficoltà delle istituzioni pubbliche e della politica, accrescendo la distanza tra questi e i cittadini e le cittadine, con effetti negativi sul futuro del Paese». Perché no? Perché sì? Domenica 23 ottobre alle ore 21,30 il circolo Arci di Brusciana, in collaborazione con l’Arci Empolese Valdelsa, organizza un incontro pubblico di confronto sul referendum costituzionale dal titolo Perchè no? Perchè sì? Percorsi di conoscenza della riforma costituzionale. Le ragioni del sì e quelle del no verranno discusse e dibattute da Alessio Mantellassi, responsabile del Comitato per il sì di Empoli, e da Roberto Franchini, presidente dell’Anpi Sezione di Empoli. Modera Chiara Salvadori, presidente dell’Arci Empolese Valdelsa. Si stanno costituendo Comitati per il no in tutta Italia, tra gli altri:

● Noi No Stabia a Castellammare di Stabia (NA) promosso da SEL, Anpi, Arci, Rifondazione Comunista, Don’t give up Ecologisti & Civici di Stabia, che dà appuntamento a tutti i cittadini domenica 23 ottobre, dalle 10 alle 13, in villa comunale, per la distribuzione di materiale informativo;

● #CrispiaNO, che si presenterà in un’assemblea pubblica a Crispiano (TA) presso il circolo Arci Crispiano il prossimo lunedì 24 ottobre alle ore 20;

● Io voto NO, promosso dalla Sezione Anpi di Fondi e dall’Arci Murales; ● Comitato per il NO al referendum costituzionale – Bassano Romano, che si è presentato sabato 15 ottobre in un’assemblea pubblica, a cui hanno partecipato la professoressa Giovanna Montella, docente di diritto pubblico comparato alla Sapienza, e Enrico Mezzetti, Presidente del comitato provinciale Anpi Viterbo.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email