Il progetto

Il progetto europeo CROSS (Citizenship and Recovery of Opportunities for Suburban Space) vuole promuovere il cambiamento sociale attraverso meccanismi di riqualificazione urbana e di partecipazione attiva da parte della cittadinanza giovanile. Tutto ciò può avvenire attraverso la creazione e il recupero di spazi relazionali al fine di promuovere la scesa in campo in primo piano e il relativo bisogno di espressione duramente colpito durante il periodo pandemico. Ricostruire le città per ricostruire le relazioni, con l’obiettivo di ridefinire i percorsi di vita.

Gli obiettivi del progetto CROSS si incentrano sull’acquisizione di dati e informazioni sul livello di benessere e sviluppo dei gruppi marginali alle politiche di rigenerazione territoriale.
CROSS si pone come obiettivi quelli di aumentare con un approccio innovativo (ricerca-azione e sviluppo di comunità) la conoscenza del territorio e promuove lo scambio di buone pratiche con i partner europei. Altro punto focale riguarda l’incremento di spazi dedicati agli incontri per permettere una piena cittadinanza attiva giovanile anche al fine di accrescere le potenzialità individuali e di gruppo da mettere al servizio della comunità. CROSS anche grazie al suo respiro europeo, mira a creare reti di supporto per diffondere la cultura della rigenerazione del proprio spazio e territorio anche in parallelo alle altre realtà comunitarie con una visione univoca ma personalizzata in base alle esigenze locali.

Obiettivi specifici: 

-acquisire dati e informazioni sui bisogni, il livello di benessere e le opportunità di sviluppo per i gruppi di popolazione meno coinvolti nelle politiche di rinnovo locale;

-aumentare il coinvolgimento dei rappresentanti delle istituzioni e degli organi di governo locale, affinché prendano in considerazioni i bisogni degli attori locali;

-migliorare la capacità di agency, ovvero la capacità di intervenire sulla realtà ed esercitare il proprio punto di vista sulle cose;

-aumentare gli spazi di incontro e riflessione per stimolare la partecipazione attiva sui territori e la cittadinanza attiva dei giovani;

-incrementare le competenze individuali e di gruppo che possono essere messe a servizio dell’empowerment di comunità e dare sostenibilità al progetto.

Partner Europei

Finanziato dall’Unione europea. Le opinioni espresse appartengono, tuttavia, al solo o ai soli autori e non riflettono necessariamente le opinioni dell’Unione europea o dell’Agenzia esecutiva europea per l’istruzione e la cultura (EACEA). Né l’Unione europea né l’EACEA possono esserne ritenute responsabili.