CambiaMente Festival 2022: l’emergenza climatico-ambientale

Nella mattina del 14 settembre presso la Fortezza Vecchia è stato presentato alla stampa il programma ufficiale del CambiaMente Festival 2022, giunto quest’anno alla seconda edizione. Sono intervenuti Alessio Simoncini, Arci Livorno, Matilde Monti, Uni Info News,  Fiorella Cateni, presidente del Cesvot delegazione di Livorno, e Giovanni Raimondi, Acquario di Livorno.

Siccità, inondazioni, collasso dei ghiacciai alpini, incendi incontrollabili: l’estate 2022 ha fornito una variegata e tragica dimostrazione di ciò che ci aspetta nei prossimi anni. Gli effetti tangibili del cambiamento climatico sono ormai evidenti a tutti, così come la necessità indifferibile di affrontare il tema a tutti i livelli politici.

La città di Livorno, con la tragica alluvione del settembre 2017, è stata fra le prime in Italia ad essere colpita dagli effetti devastanti del cambiamento climatico.

Fortunatamente, l’interesse collettivo va crescendo e con esso la necessità di chiarire e rendere accessibile al grande pubblico il dibattito scientifico intorno ai grandi temi che riguardano il contrasto e l’adattamento al cambiamento climatico.

Non solo clima, però: tutela dell’ambiente, prevenzione dell’inquinamento e preservazione degli ecosistemi. Intorno alla questione ambientale, tanti argomenti e tante prospettive, locali e globali, responsabilità individuali e ostacoli geopolitici. La questione è complessa e articolata, così come, necessariamente, il dibattito attorno ad essa. Formato da più punti vista, anche in seno alla grande schiera di persone e istituzioni che ormai ammettono l’urgenza di prendere scelte difficili quanto epocali.

Il CambiaMente Festival, quest’anno alla seconda edizione, si svolgerà nei giorni 16-18 settembre, negli spazi della Fortezza Vecchia, a Livorno. Verranno affrontati temi locali e globali, coinvolgendo professori, ricercatori e operatori culturali che in prima linea operano sul territorio.

Il festival si colloca al termine del percorso di formazione realizzato all’interno del progetto “Verde Pubblico”, realizzato da Arci Livorno, Legambiente Arcipelago Toscano con la partecipazione dell’associazione Uni Info News, ” realizzato a valere sul bando “Siete Presente. Con i giovani per ripartire” promosso dal Cesvot e finanziato da Regione Toscana – Giovanisì in accordo con il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, con il contributo della Fondazione Livorno. Questo progetto ha permesso a ragazze e ragazzi dei territori di Livorno e dell’Isola d’Elba di formarsi su importanti tematiche relative all’ambiente e vedrà nel festival la sua conclusione, sul territorio di Livorno, con la partecipazione dei ragazzi coinvolti ai workshop e ai dibattiti.

 

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email